pm-378 selletta i1wkn - sotaitalia

Vai ai contenuti

pm-378 selletta i1wkn

attività > 2013 > attivazioni
attivazione di i1wrn

attivazione SOTA -pm-378 monte selletta

21 luglio 2013

RTX : Yaesu FT 817 nd
PWR :1 e 2 w  batteria Li-Ion 12 V 4 A  ( peso 0,7 Kg )
Antenna: fox maldol 3 el x 144 e 5 el x 432 ,  Delta loop autocostruita x i 50 MHz
WX: sereno , variabile
dislivello 1150 m  , spostamento eterno.
tempo di salita : 3 ore e mezza ( peso zaino 15 Kg )
tempo di discesa : 2 ore 
 
Ad  un'ora di auto da casa ,  partenza h 7,30 dal fondovalle di Ghigo a quota 1400. Si sale alla frazione Cugno e poi con lungo traverso verso nord si arriva al colletto Galmont;  da qui si inverte la rotta verso sud e si segue la cresta dapprima boscosa , poi sempre più ripida , evitando nel finale le reti paravalanghe,  e arrivo in cima alle 11.
La cima è panoramica con vista sulle più belle montagne della zona  , ma dal punto di vista radiantistico per le VHF  è abbastanza schermata verso la pianura padana da altre cime più alte.
Sono riuscito a fare una dozzina di QSO in 2 m , silenzio di tomba in 70 cm ,  poi smontata la Maldol e issato il Loop  provo in 6 m , eccitato dalla bella esperienza della domenica precedente.  Ma più passa il tempo , più  “ sento odore di diludendo “ come dice un famoso cuoco di Master Chef.   In sostanza per raccattare  4 QSO in UHF e 4 in 50 Mhz ho dovuto trattenermi in cima fino alle 17 e meno male che i nuvoloni passavano e non si fermavano.
La lunga discesa è un po' una sofferenza , soprattutto nei tratti in falsopiano .
In conclusione  delusione per i QSO, ma  buona soddisfazione per il tempo e la gita (  in tutta la giornata  ho incontrato solo 2 umani in cima e un altro strano  essere  che poteva essere un OM in miniatura , che andava molto piano , con un enorme zaino a chiocciola sulla schiena  e con due  strane  antenne a stilo  retrattili telescopiche  sulla testa .
 
Alle prossime,  73 da beppesera i1wkn
 
 
 
Torna ai contenuti