lg-333 saccarello - sotaitalia

Vai ai contenuti

lg-333 saccarello

attività > 2012 > contest
attivazioni di iw1qqd

Attivazione SOTA lg-333 Monte Saccarello (2.200 m - JN34UB
contest 16 settembre 2012
 

16 settembre 2012

commento:

Storia di una avventura.
Il 16/09/2012 sveglia presto e partito per Monesi.
Una volta arrivato a Monesi, carico zaino sulle spalle e con i bastoncini da trekking parto spedito ancora su asfalto in direzione del monte Saccarello, la vetta più alta della Liguria, poi ancora su asfalto e su cemento, fino ad arrivare allo sterrato. La strada da percorrere è molta e io sono già in ritardo.
Arrivato a un tornante decido di tagliare per prati e inizio la salita seria, la direttissima, un prato che attraversato, risalito, mi avrebbe portato al Redentore, a fianco del Saccarello.
Sto salendo, lo zaino pesa.
Proseguo veloce in salita, io mi sento allenato, faccio Trail.
Ma poco oltre la metà del percorso arriva la crisi. Sono partito troppo veloce.
Guardo l'altimetro e scopro che devo salire ancora 400mt, tutti li davanti a me, un prato inclinato che sale ripido.
I battiti sono alle stelle, il fiatone.
Rallento!!!
Tengo un ritmo un po' più lento, ma a testa bassa, tengo duro e salgo. Avrei lasciato parte dello zaino, ma non c'era nulla che non fosse indispensabile. Nello zaino c'era solo il minimo che serviva per le emergenze per una spedizione in autosufficienza, più l'attrezzatura radio, anche lei ridotta al minimo per operare 3 ore.
Finalmente alzo gi occhi e vedo la cima.
Mi ritorna l'energia nel vederla e in un attimo la raggiungo.
Monto l'antenna su un bastoncino da trekking e collego la radio.
Con soddisfazione accendo la radio e sento subito colleghi che stanno già chiamando. Sento il mio compagno di avventure Walter che si trovava sul Monte Croce e non era potuto venire con me.
Sento anche stazioni francesi.
A un certo punto mi si avvicina un cane da pastore,di farmelo amico e gli do un pezzo del mio panino. Lui per gratitudine mi fa due coccole e quando io inizio a fare radio si mette vicino a me e aspetta che io concluda i miei 25 collegamenti, tutti fatti a 0,5 Watt. Poi quando preparo per andare via, mi lascia.
E' stata una giornata che mi ha dato molta soddisfazione, sia dal punto di vista della montagna che dal punto di vista della radio.
Sono tornato a casa stanco ma con tanta voglia di ripartire per un'altra avventura.
Non vedo l'ora di poter ripartire.
73 da IW1QQD
Torna ai contenuti